November 2016

  • Il nuovo quadro normativo del settore è quello tracciato dalla riforma del Terzo Settore (L. 6 giugno 2016, n. 106 - Delega al Governo per la riforma del Terzo settore, dell'impresa sociale e per la disciplina del servizio civile universale; testo in Gazzetta Ufficiale: http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2016/06/18/16G00118/sg),  la cui finalità (art 1, c. 1) è quella di  “[…] sostenere l'autonoma  iniziativa  dei  cittadini  che concorrono, anche in forma associata, a perseguire il bene comune, ad elevare i livelli di cittadinanza attiva, di  coesione  e  protezione sociale,  favorendo  la  partecipazione,  l'inclusione  e  il   pieno  sviluppo della persona, a valorizzare il potenziale di crescita e  di occupazione lavorativa[…]”