All

  • Il nuovo quadro normativo del settore è quello tracciato dalla riforma del Terzo Settore (L. 6 giugno 2016, n. 106 - Delega al Governo per la riforma del Terzo settore, dell'impresa sociale e per la disciplina del servizio civile universale; testo in Gazzetta Ufficiale, la cui finalità (art 1, c. 1) è quella di  “[…] sostenere l'autonoma  iniziativa  dei  cittadini  che concorrono, anche in forma associata, a perseguire il bene comune, ad elevare i livelli di cittadinanza attiva, di  coesione  e  protezione sociale,  favorendo  la  partecipazione,  l'inclusione  e  il   pieno  sviluppo della persona, a valorizzare il potenziale di crescita e  di occupazione lavorativa[…]”

     

  • Galeorto è un'innovativa esperienza di agricoltura sociale promossa dalla cooperativa sociale La Sfera. Il progetto nasce nel 2014, è stato avviato nel 2015 e nel 2016 è stato sviluppato e ha l'obiettivo di creare nuove opportunità di lavoro all'interno della Casa Circondariale di Trento favorendo così l'inclusione sociale.

    Categorie: agricoltura
  • DegustiBUS Food Truck non è un food truck ma è una filosofia.
    Il progetto, finanziato dal Bando Occupiamoci 2015, nasce dall'associazione Le Fate di Verona...

    Categorie: ristorazione
  • Cominciamo a dare spazio sul blog alle diverse realtà sparse in giro per l'Italia. In questa intervista Gaetano Gianclaudio Caponio ci parla della sua associazione Evolvente, il cui progetto si sviluppa sul sito della “masseria Caponio” nel territorio di Altamura, contrada Graviglione, nel Parco Nazionale dell’Alta Murgia, articolato con servizi diversi e complementari, fra cui una struttura residenziale di “comunita’ alloggio” da allestire rifunzionalizzando i fabbricati della masseria, l’attivita’ di masseria sociale, lo sviluppo di attivita’ di turismo sostenibile, denominate “percorsi lenti”, co-pianificate con il Parco in accordo ai principi della Carta Europea per il Turismo Sostenibile.

  • Corporate Social Responsibility e impresa sociale: due prospettive diverse per guardare ad uno stesso obiettivo, l’integrazione di profit e non profit per il bene della Comunità.

    Da un lato abbiamo un approccio al business e dall’altro il riconoscimento giuridico di una qualifica per quelle organizzazioni che rispettano i requisiti fissati per legge. La CSR non è “solo se avanza qualcosa” ma sottointende il c.d. contratto sociale con gli stakeholder, che si, può apparire molto teoricco e di scarsa applicazione. 

    Categorie: impresa sociale , CSR
  • Fatta la legge, trovato l'inganno... E sarà sempre così, matematicamente dimostrato. Se invece vogliamo definire l'impresa sociale sulla base dell'impatto positivo sulla Comunità a prescindere dalla forma giuridica allora il discorso potrebbe essere diverso, e la discriminante non sarebbe più profit / non profit ( che non corrisponde a cattivo / buono, la distinzione non può essere così netta). I dilemmi etici comunque rimangono.

    Categorie: impresa sociale , BCorp