Galeorto. Agricoltura sociale in carcere.

Galeorto è un'innovativa esperienza di agricoltura sociale promossa dalla cooperativa sociale La Sfera. Il progetto nasce nel 2014, è stato avviato nel 2015 e nel 2016 è stato sviluppato e ha l'obiettivo di creare nuove opportunità di lavoro all'interno della Casa Circondariale di Trento favorendo così l'inclusione sociale. Le aree verdi all'interno del perimetro della casa circondariale sono 9000 mq di cui 5000 mq  attualmente sono coltivate a cavolfiori, zafferano ed erbe officiali e attualmente sono impegnati 30 detenuti. La cooperativa la Sfera, insieme al consozio Consolida e alla casa circondariale stessa hanno dato vita ad un DES (Distretto di Economia Solidale) che costituisce il mercato per la commercializzazione dei prodotti.
Qui la presentazione del progetto in occasione del Workshop sull'impresa sociale 2016 a Riva del Garda (TN).